Non chiamatela bicicletta elettrica!

Perchè è una Wellness Bike?

Forse è ancora presto per mettere in soffitta la bici elettrica tradizionale, ma un nuovo progetto di veicolo, frutto dell'evoluzione ciclistica e di una nuova ricerca di fitness & wellness, potrebbe stravolgere a breve il mercato delle due ruote.

PMZERO bici elettrica  è un nuovo veicolo, di naturale evoluzione ciclistica, ridisegnato per ottenere il massimo rendimento del motore umano nell’interazione corpo-macchina.

Nella condivisione generale dell’architettura ergonomica ereditata e consolidata storicamente dal mezzo di derivazione, sono ri-progettati quasi integralmente i tre punti di contatto (uomo-macchina), studiandoli in modo tale da favorire ed assecondare il più possibile gli stati motori propri della natura dell’uomo. Il ricavato della ricerca  garantisce il massimo confort e il minimo attrito delle zone che poggiano sul sellino. Sono stati ridefiniti gli assetti di manubrio, pedali e sellino, ottimizzando l’ergonomia del corpo e quindi la resa della pedalata.

Dopo tre anni di studi e di prove si è realizzato uno strumento che consente all’uomo di ottenere il massimo rendimento dal proprio sforzo in termini di velocità, di percorrenza e di tempo, ma in una situazione di benessere fisico che esclude qualsiasi sofferenza. Questo perché gli arti inferiori, come organi motori primari, godono del massimo stato di rilassamento e non vanno soggetti ad intossicazione muscolare, la zona perineale non viene interessata da alcuno stato compressivo, la posizione di tutto il corpo gode del miglior stato ergonomico. Conseguentemente si rende minimo il consumo di energia e massima l’autonomia, il metabolismo non viene alterato ma mantenuto secondo natura, l’apparato muscolare gode di uno sviluppo armonico esteso a tutto il corpo, l’assenza di intossicazioni lascia libere e disponibili tutte le endorfine prodotte naturalmente. In tali condizioni il movimento dei muscoli diventa desiderato e gratificante. Nella PMZERO bici elettrica, i tre punti di contatto tra l’uomo e la macchina, completamente ridisegnati, sono strettamente interdipendenti e inscindibili.

PMZERO bici elettrica, un nuovo veicolo, dunque, rivoluzionario nell'architettura ergonomica del mezzo più usato e conosciuto al mondo, che si prefigge l'obiettivo di massimizzare il rendimento del conducente (in termini di performance) con         l'obiettivo correlato ad una logica di wellness e-bike*.

*Wellness significa benessere ottenuto con uno stile di vita sano, mirando all’armonia di corpo, mente ed anima ed è nato dalla fusione dei termini “ well – being”  e “fitness” ovvero l’attività fisica contribuisce in maniera essenziale allo star bene.